Skip to main content

Posts

Showing posts from December, 2008

Scrivere in cinese usando i pinyin sul Mac

Si avvisa la gentile clientela che questo post sarà ad alto tenore informatico livello utonto.

Per questo spero sarà utile a chi deve risolvere in modo facile il problema dello scrivere lettere latine pinyin (con i cosidetti toni).
Questo metodo inoltre sarà utile per scrivere la trascrizione in romaji di tutte le pronunce delle parole giapponesi (con gli allungamenti).
Mi dispiace affiancare questi due linguaggi che tanto meritano una trattazione separata per storia e uso attuale, però lo scopo del post è arrivare in velocità alla soluzione per chi scrive e legge solitamente in italiano col proprio mac, non per i linguisti...

Andiamo a bere un caffè?

Scusa universale per godere di un momento conviviale, meditativo, di discussione con qualcuno.
Indipendentemente dal fatto che piaccia o no, la scusa è sempre lui, anche se spesso viene sostituito dallo spritz per noi veneti affezionati, o da un succo di frutta.
E' lui comunque uno dei nostri primi pensieri dopo mangiato o durante il lavoro.
La cosa che ci stupisce maggiormente? è quasi impossibile trovare un luogo dove venga servito un caffè decente. Sembra che in molti infatti non sappiano né riconoscere quando un caffè è veramente buono né quando è stato fatto male.
Sicuramente nella società che sempre più deve essere visibilmente appagata, in generale la gente pensa che la presenza di una macchinetta del caffè, del macina caffè e delle tazzine (specialmente di firme note o in elegantissimo vetro) tutto possa andare bene, rientrare negli standard per bere "un caffè in tranquillità".
Oggi cominceremo ad esprimere una serie di dubbi e sospetti in proposito, continuate a legg…

Songbird è arrivato!

Ascoltare musica col pc ora è ancora più libero e facile!
Songbird 1.0 è quel software che potenzialmente renderà vetusto e inutilizzabile qualsiasi windows media player, itunes, amarok, rithmbox, banshee, listen, winamp, etc etc.
Creato per essere "il firefox dei media player" (viene così paragonato immediatamente al più funzionale e ben riuscito programma per la navigazione in internet che tanto sta conquistando il mercato dei consumatori di fascia media), si è subito spinto verso la lunga e impervia strada della perfezione per la quale ogni software open source si avvia quando nasce.
Infatti nella precedente versione (0.7.0) esso era instabile, pesante e graficamente ancora non ottimizzato; i nostri sospetti riguardanti questa nuova versione sono che non sia cambiato poi molto (loro dicono: c'è ancora molto da fare), la carne al fuoco è comunque molta, vediamo in che consiste il punto di forza di questo programma già disponibile per molte piattaforme.

Le Estensioni
Le este…