Skip to main content

Colazione all'italiana

Non vi è mai successo di svegliarvi con il pensiero fisso del caffè, del latte, dei cereali, della fetta di torta fragrante o (per chi apprezza culture oltre confine) del pane tostato, del bacon croccante, dei soffici pancakes sotto una colata di sciroppo d'acero o miele?

Se anche voi al solo pensiero della colazione sentite un piacevole e "romantico" mugolio provocato dai muscoli del nostro apparato digerente, allora mi capite benissimo!
brioche e cappuccino
Brioche e Cappuccino: re e regina delle colazioni veloci italiane
Ho sempre trovato interessante comprendere il perché la colazione sia concepita e attuata in modo diverso in ogni stato, cominciamo quindi con una serie di post inerenti la colazione!



Brioche e cappuccino
Prendete noi italiani: quanti di voi a casa fanno colazione con prosciutto, formaggio, pane e uova strapazzate? Credo gran pochi, anche perché dedichiamo sempre pochissimo tempo a questo pasto importantissimo; la colazione infatti dovrebbe essere ricca di:

  • carboidratizuccheri (tra i quali dovremmo preferire il fruttosio, dalla frutta e dal miele) e fibre
  • liquidi: possibilmente tiepidi, ne freddi ne caldi, in quantità sufficiente a ripristinare l'energia utilizzata durante le ore di sonno e utile a cominciare la giornata (è consigliato infatti bere un bicchiere di acqua tiepida mezz'ora prima della colazione per riavviare l'intestino).
E invece noi Italiani che famo? Secoli di buon vivere ci han evoluto fino a creare l'abbinata cappuccio e brioche!


Senza dubbio il calore del cappuccino esalta e amplifica il gusto della brioche, ma bontà e praticità a parte, vediamo cosa andiamo a mangiare!

A colazione con i grassi idrogenati dunque, perché in tutte le brioche (o cornetto o croissant, parliamo di tutti i dolci fatti da pasta lievitata solitamente cotti al forno) che si trovano in ogni bar ci sono solo grassi idrogenati (come la margarina), facilmente deducibile dalla grassa patina che lasciano sul palato.
Anche il latte vuole la sua parte: infatti, pur essendo un'ottima bevanda per la colazione, è ben lungi dall'essere un alimento completo in quanto non fornisce vitamine e fibra sufficienti.
E quelli che bevono solo un caffè per colazione? inutile dire che la frase "la carica del caffè" (come pubblicizza la nota marca di dolciumi) la lasciamo a quelli che fanno spot, del caffè non si può parlar male, ma sicuramente è insufficiente come pasto.


La nostra famigerata vena conservatrice ci impedirà di concepire altre colazioni da bar o veloci, anche perchè spesso si preferisce stare a letto dieci minuti in più o curarsi l'aspetto piuttosto che pensare a nutrire il nostro corpo.

Intanto si chiude qui la nostra prima panoramica sulle colazioni, prossimamente:

La colazione francese!

Comments

Popular posts from this blog

Oreo Etichetta

Oggi spieghiamo come leggere l'etichetta di un prodotto alimentare! visto che la nostra parte presissima per i pc ha rotto momentaneamente le scatole, è meglio tornare alle cose serie, ovvero cibo.


Eccoci di nuovo con i nostri oreo ( perdonate la nostra fissa per sti biscotti ma ci hanno scioccato abbastanza),però questa volta saremo più tecnici.
La confezione blu profondo ( come il film: vorrebbe far paura al consumatore forse ??!? ) sullo scaffale era attraente e le forti immagini ammalianti: non potevamo non commentarla!
Tralasciando le istruzioni d'uso particolari, in secondo luogo abbiamo notato la fantastica percentuale di cacao di cui si vanta grazie ad un bel punto esclamativo!
7% -.-
beh non sembra una gran cosa, tenendo conto che il biscotto si presenta di un colore scurissimo, quasi nero. Ma cosa da quel bel colore?? ( sempre se si possa considerare bello visto che è colore.. hem)
Ma per capire meglio è necessario leggere l'etichetta giusto?
Notiamo che l'ingredien…

Scrivere in cinese usando i pinyin sul Mac

Si avvisa la gentile clientela che questo post sarà ad alto tenore informatico livello utonto.

Per questo spero sarà utile a chi deve risolvere in modo facile il problema dello scrivere lettere latine pinyin (con i cosidetti toni).
Questo metodo inoltre sarà utile per scrivere la trascrizione in romaji di tutte le pronunce delle parole giapponesi (con gli allungamenti).
Mi dispiace affiancare questi due linguaggi che tanto meritano una trattazione separata per storia e uso attuale, però lo scopo del post è arrivare in velocità alla soluzione per chi scrive e legge solitamente in italiano col proprio mac, non per i linguisti...

Finalmente Notepad++ Plugin Manager x64

Arriva infine su windows il plugin manager a 64 bit di notepad++!


Vi siete trovati senza plugin quando per errore avete installato la versione a 64 bit del miglior editor open source di testo per windows?

Eravate rimasti sgomenti dal fatto che nell'installer il plugin manager non è più incluso?



Non sapevate più come indentare i vostri JSON e XML, come decodificare l'encoding delle URL o come confrontare in velocità due files?
Beh ecco a voi come ripristinare il plugin manager!