Skip to main content

Far andare Growl 1.3 e Skype 5.3.X

AGGIORNATO - Update - Problema con Growl e Skype

Se qualcuno, come me, vuole vedere funzionare l'ultima versione dell'ottimo programma di notifiche per il Mac OSX (Growl versione 1.3) con il nostro programma di videochiamate (Skype attualmente alla 5.3.59.1093) sul proprio computer Apple ecco una mini guida.
skype e growl
Skype riversa i suoi problemi sul piccolo Growl
Il problema:
Tutto sembra nascere da uno strano pattern seguito dagli sviluppatori di Skype, che prima di usare growl ne controllano l'esistenza verificando la presenza del pannello nelle preferenze di sistema.
Il pannello di growl nelle preferenze di sistema
Skype vuole vedere quella piccola iconcina, e diamogliela!
La guida
  1. Accertatevi di avere l'ultima versione gratuita di growl installata (scaricate la 1.2.2)
  2. Sulle preferenze di sistema spegnete growl
  3. Impeditegli di partire all'avvio
  4. Nel tab About togliete il controllo delle versioni
  5. Installate la nuova versione di Growl (o accertatevi che funzioni)
  6. Lanciate Skype
Avvertenze:
Con la prossima versione di Skype sul Mac il problema spero verrà risolto. In tal caso disinstallate growl con l'apposito script (scaricabile dalla pagina sopra citata, o qui).

Addendum:
Se avete pensato che regalare un euro e qualcosa a chi ha buttato giù quelle poche ma utilissime righe di codice comprando l'ultima versione di Growl, vi state ora sentendo dei dementi? Spero di si, in tal caso non sarei solo...

Comments

  1. Ho trovato come far funzionare SKYPE e ALTRE APP con Growl 1.3:
    Scaricare dal sito http://growl.info/downloads l’app GROWL VERSION DETECTIVE 1.2.
    Eseguite l’app.
    Andate sul tab “FRAMEWORK”, poi cercate SKYPE, e cliccate su UPGRADE FW.
    Adesso dalle impostazioni di notifica di Skype potrete selezionare nuovamente anche Growl.
    TESTATO su 10.7.2.

    ReplyDelete
  2. Grazie mille Animaster84, uso la tua infromazione per aggiornare il post!

    ReplyDelete

Post a Comment

Popular posts from this blog

Oreo Etichetta

Oggi spieghiamo come leggere l'etichetta di un prodotto alimentare! visto che la nostra parte presissima per i pc ha rotto momentaneamente le scatole, è meglio tornare alle cose serie, ovvero cibo.


Eccoci di nuovo con i nostri oreo ( perdonate la nostra fissa per sti biscotti ma ci hanno scioccato abbastanza),però questa volta saremo più tecnici.
La confezione blu profondo ( come il film: vorrebbe far paura al consumatore forse ??!? ) sullo scaffale era attraente e le forti immagini ammalianti: non potevamo non commentarla!
Tralasciando le istruzioni d'uso particolari, in secondo luogo abbiamo notato la fantastica percentuale di cacao di cui si vanta grazie ad un bel punto esclamativo!
7% -.-
beh non sembra una gran cosa, tenendo conto che il biscotto si presenta di un colore scurissimo, quasi nero. Ma cosa da quel bel colore?? ( sempre se si possa considerare bello visto che è colore.. hem)
Ma per capire meglio è necessario leggere l'etichetta giusto?
Notiamo che l'ingredien…

Scrivere in cinese usando i pinyin sul Mac

Si avvisa la gentile clientela che questo post sarà ad alto tenore informatico livello utonto.

Per questo spero sarà utile a chi deve risolvere in modo facile il problema dello scrivere lettere latine pinyin (con i cosidetti toni).
Questo metodo inoltre sarà utile per scrivere la trascrizione in romaji di tutte le pronunce delle parole giapponesi (con gli allungamenti).
Mi dispiace affiancare questi due linguaggi che tanto meritano una trattazione separata per storia e uso attuale, però lo scopo del post è arrivare in velocità alla soluzione per chi scrive e legge solitamente in italiano col proprio mac, non per i linguisti...

Finalmente Notepad++ Plugin Manager x64

Arriva infine su windows il plugin manager a 64 bit di notepad++!


Vi siete trovati senza plugin quando per errore avete installato la versione a 64 bit del miglior editor open source di testo per windows?

Eravate rimasti sgomenti dal fatto che nell'installer il plugin manager non è più incluso?



Non sapevate più come indentare i vostri JSON e XML, come decodificare l'encoding delle URL o come confrontare in velocità due files?
Beh ecco a voi come ripristinare il plugin manager!