Skip to main content

Diritti del Nerd e dei Geek

  • Propensione allo studio di temi socialmente irrilevanti
  • Bassa capacità di socializzazione
  • Incapacità di scegliere prodotti considerati "di stile" o "alla moda"
  • Solitamente ( e solitariamente) uomo, pochissimamente donna ( le attention whores non valgono)
Questo è un NERD
  • Affascinato dalle tecnologie/scienze
  • Capace di socializzare, senza però venir meno alla propria dedizione (almeno una maglietta a tema)
Questo è un GEEK
La foto che ha definito il concetto di nerd. Lo riconoscete il pischello in basso a sinistra?
Solitamente questi due lemmi, entrati appieno nel vocabolario italiano, cadono in svariati campi semantici  e possono generare confusione in chi li sente per la prima volta, o vuole definirli univocamente. Cerchiamo di capire di chi stiamo parlando, e poi passiamo ai diritti dei Nerd e dei Geek.
Nella mia definizione allargata di nerd sono inclusi:
  • la campionessa/campione di latino, della matematica, della grammatica o del canto corale
  • l'amico/a che si compila le distribuzioni linux o quello appassionato di modellini di treni
  • l'amico/a che fa lo stesso lavoro dalla terza media, e oltre a quello conosce solo programmi televisivi
La mia definizione allargata di geek:
  • L'esperto/a di videogiochi/informatica a cui tutti chiedono se possono farsi riparare il pc
  • L'amica/amico che sa tutto di politica (specialmente se specializzati in una sola "fazione" o linea di pensiero)
  • Il tamarro/la tamarra (infatti sanno relazionarsi quasi esclusivamente con altri tamarri)
  • L'esperta/o di cellulari, cucina, vino, birra, etc etc
Questa sommaria e alquanto sciocca categorizzazione non vuole esprimere negatività, anzi, vuole far riflettere sulla necessità e la naturalità della presenza di nerd e geek nel panorama italiano.
Ecco la prima versione del mio
"manifesto per i diritti del nerd e del geek"
  1. Diritto di libero accesso alla cultura di riferimento
  2. Diritto di poter possedere a tutti gli effetti il software, l'hardware, il prodotto culturale acquistato
  3. Diritto di poter sentire elogiati i grandi personaggi del proprio settore di nicchia alla pari dei settori culturalmente ritenuti più importanti: basta alla monopolizzazione dei poeti o dei politici
  4. Diritto di poter riparare qualunque cosa
  5. Diritto di poter modificare tutto, dalla propria moto al software
  6. Diritto di riconoscimento della propria proprietà intellettuale inerente il prodotto del proprio nerdismo
Esatto era quel bischero di Bill Gates...
PS: Bill Gates sicuramente non la pensa come me

    Comments

    Popular posts from this blog

    Oreo Etichetta

    Oggi spieghiamo come leggere l'etichetta di un prodotto alimentare! visto che la nostra parte presissima per i pc ha rotto momentaneamente le scatole, è meglio tornare alle cose serie, ovvero cibo.


    Eccoci di nuovo con i nostri oreo ( perdonate la nostra fissa per sti biscotti ma ci hanno scioccato abbastanza),però questa volta saremo più tecnici.
    La confezione blu profondo ( come il film: vorrebbe far paura al consumatore forse ??!? ) sullo scaffale era attraente e le forti immagini ammalianti: non potevamo non commentarla!
    Tralasciando le istruzioni d'uso particolari, in secondo luogo abbiamo notato la fantastica percentuale di cacao di cui si vanta grazie ad un bel punto esclamativo!
    7% -.-
    beh non sembra una gran cosa, tenendo conto che il biscotto si presenta di un colore scurissimo, quasi nero. Ma cosa da quel bel colore?? ( sempre se si possa considerare bello visto che è colore.. hem)
    Ma per capire meglio è necessario leggere l'etichetta giusto?
    Notiamo che l'ingredien…

    Scrivere in cinese usando i pinyin sul Mac

    Si avvisa la gentile clientela che questo post sarà ad alto tenore informatico livello utonto.

    Per questo spero sarà utile a chi deve risolvere in modo facile il problema dello scrivere lettere latine pinyin (con i cosidetti toni).
    Questo metodo inoltre sarà utile per scrivere la trascrizione in romaji di tutte le pronunce delle parole giapponesi (con gli allungamenti).
    Mi dispiace affiancare questi due linguaggi che tanto meritano una trattazione separata per storia e uso attuale, però lo scopo del post è arrivare in velocità alla soluzione per chi scrive e legge solitamente in italiano col proprio mac, non per i linguisti...

    Disinstallare Office 2011 Mac

    Prodromo
    Ecco una piccola guida sul come disinstallare dal vostro Mac (OSX 10.6.7) Office 2011!