Skip to main content

Epson EC-01 e la delusione verde

Ed ecco un prodotto lanciato nell'ipocrisia più totale: la stampante Epson EC-01!


Presentata dalla simpatica compagnia giapponese, risulterebbe rispettosa dell'ambiente per la sua tecnologia e la sua rinnovata concezione della gestione delle cartucce. Ecco a voi quella che fino a 5 anni fa, secondo la nostra analisi, sarebbe stata definita una comunissima "usa e getta"; vediamo perchè ci si sono subito rizzati gli ispidi peli sulla schiena!

La prima stampante senza cartucce!
Mmmmh, questa cosa mi puzza, già le polaroid facevano foto senza cartucce, e poi cosa vuol dire che se non ha le cartucce è ecologica? vediamo il loro contorto ragionamento: le cartucce (che ovviamente in realtà esistono) stanno bloccate dentro alla stampante: una volta esaurite la riporti indietro in blocco e loro la rigenerano dando un buono da 50€. Beh, almeno la fatica e la spesa di dover andare a comprare nuove cartucce ci verrà risparmiata, magnifico! Ma cosa vuol dire che poi loro rigenereranno la stampante? la usaranno per fare soilent green? In 3 anni (il tempo che mediamente ci si mette a fare quelle stampe per la fascia alla quale è dedicata) è ovvio che tecnologie e mercato cambieranno totalmente, chi vorrà una stampante rigenerata di vecchia concezione?

Garantite circa 8000 pagine a colori!
Fantastico, dichiarato il limite dopo il quale saremmo sicuri di dover riportare indietro la stampante, poco importa se le nostre foto avevano tutte una preponderanza cromatica che farà sicuramente finire un colore prima degli altri, invalidando questa fantastica garanzia, (come nota questo fotografo professionista).

Pubblicità ingannevole?
Sembra che ogni sito riproduca la pubblicità senza curarsi di capire se siano semplici uscite pubblicitarie o vere e proprie analisi serie e disinteressate. Tra i siti che si rendono colpevoli di questa strana accondiscendenza ecco:

I nostri sospetti dicono che..
Questa stampante probabilmente rappresenta un timido tentativo di avvicinare i consumatori che si ritrovano confusi dal concetto di "rigenerazione della stampante", "ecologia", riciclo della spazzatura (in quanto è evidente una stampante falsamente ecologica, altrimenti queste lunghe cartucce sarebbero rigenerabili).
Ovviamente non è un prodotto rivolto a chi non si fa scrupoli a rigenerare la propria stampante eliminando i falsi limiti imposti dai produttori, nè un prodotto per chi abbisogna di un uso frequente o abituale della stampante (8000 pagine potrebbero essere poche, oppure l'utilizzo preponderante di alcuni colori ridurrebbe non poco l'utilizzo complessivo della macchina).

Insomma la Epson EC-01 non va comprata se si vuole essere più verdi possibile, la soluzione per ora è sempre la stessa: informarsi bene sulle proprie necessità e poi spendere il giusto per il prodotto più indicato.

Comments

  1. Mah, premesso che 'sta operazione di marketing m'ha saputo di stupidaggine sin dai primi articoli...

    C'è comunque da dire che, dovendo portare indietro l'intera stampante (comprensiva di cartucce enormi), si evita che il consumatore "poco attento" butti via qualche decina di cartucce nella spazzatura (sono molto inquinanti) e che loro poi si occupino del riciclaggio; forse è verde in tal senso

    ReplyDelete
  2. Leggendo a fondo la pagina web e la brochure del prodotto ho notato che l'aspetto verde è legato principalmente al risparmio energetico (trasformato non sò come in CO2 e alberi risparmiati)e al fatto di riciclare il prodotto a fine vita. Sicuramente non è il prodotto ecologico per eccellenza però penso sia l'unico che stia facendo un passo verso l'ecologia.

    ReplyDelete
  3. Se si concentrassero a rendere le cartucce triennali rigenerabili? non sarebbe meglio ancora?
    e magari divise nei colori.

    Ho anche lasciato intendere nell'articolo che sicuramente tra 3 anni nessuno vorrà avere un modello di stampante così obsoleto.

    Non è malafede, è che proprio fanno troppa acqua da tutte le parti i loro ragionamenti. Esistono già negozi specializzati in sole rigenerazioni, non dovrebbe faticare molto epson...

    ReplyDelete

Post a Comment

Popular posts from this blog

Oreo Etichetta

Oggi spieghiamo come leggere l'etichetta di un prodotto alimentare! visto che la nostra parte presissima per i pc ha rotto momentaneamente le scatole, è meglio tornare alle cose serie, ovvero cibo.


Eccoci di nuovo con i nostri oreo ( perdonate la nostra fissa per sti biscotti ma ci hanno scioccato abbastanza),però questa volta saremo più tecnici.
La confezione blu profondo ( come il film: vorrebbe far paura al consumatore forse ??!? ) sullo scaffale era attraente e le forti immagini ammalianti: non potevamo non commentarla!
Tralasciando le istruzioni d'uso particolari, in secondo luogo abbiamo notato la fantastica percentuale di cacao di cui si vanta grazie ad un bel punto esclamativo!
7% -.-
beh non sembra una gran cosa, tenendo conto che il biscotto si presenta di un colore scurissimo, quasi nero. Ma cosa da quel bel colore?? ( sempre se si possa considerare bello visto che è colore.. hem)
Ma per capire meglio è necessario leggere l'etichetta giusto?
Notiamo che l'ingredien…

Scrivere in cinese usando i pinyin sul Mac

Si avvisa la gentile clientela che questo post sarà ad alto tenore informatico livello utonto.

Per questo spero sarà utile a chi deve risolvere in modo facile il problema dello scrivere lettere latine pinyin (con i cosidetti toni).
Questo metodo inoltre sarà utile per scrivere la trascrizione in romaji di tutte le pronunce delle parole giapponesi (con gli allungamenti).
Mi dispiace affiancare questi due linguaggi che tanto meritano una trattazione separata per storia e uso attuale, però lo scopo del post è arrivare in velocità alla soluzione per chi scrive e legge solitamente in italiano col proprio mac, non per i linguisti...

Windows 8 - ricerca per contenuto dei file

Avete provato a cercare all'interno del testo dei files in molte cartelle?
Il comando windows+Q, windows+W, windows+F non vi hanno aiutato?
Vi siete accorti che non sempre la ricerca sui files che windows 8 indicizza per voi non basta e non volete includere le cartelle di sistema tra i files indicizzati?
Ecco la soluzione per voi!