Skip to main content

Cani, Gatti e Pesci Rossi gli animali più diffusi in Giappone

Altro post di traduzione! Speriamo di trovare (o di farci segnalare) articoli sempre più interessanti da tradurre, magari dal giapponese.
Per ora accontentatevi di questo (ENG) articolo del sito whatjapanthinks.com (traducibile in "cosapensanoigiapponesi.com"), sito specializzato in statistiche e sondaggi fatti in giappone...

Fonti
Questo (JP) recente articolo della DIMSDRIVE Research contiene delle interessanti informazioni riguardanti le assicurazioni degli animali domestici; purtroppo il numero di animali per persona non era riportato, un dato che sicuramente avrebbe aiutato a capire alcuni di questi numeri.

Demografia
Tra l'11 e il 26 marzo 2009, 10.500 membri del gruppo monitorato da DIMSDRIVE hanno completato il questionario privato in internet.
Il campione era di 50:50 tra uomini e donne: 1,1% erano adolescenti, 13,1% ventenni, 33.8% trentenni, 30,6% quarantenni, 14,7% cinquantenni e 6,7% sessantenni e oltre.
Altre informazioni demografiche sono: 51,4% abitano a casa, 46,2% in appartamento, 2,4% in altri tipi di luoghi.

Risultati
Domanda 1: Avete animali?
(dimensioni campione = 10.501)
  • 35,1% Si
  • 43,3% In passato ma ora no
  • 21,6% Mai avuti
Domanda 2: Che tipi di animali avete?
(dimensioni campione=3.688, risposta multipla)
  • Cani 46.0%
  • Gatti 31.9%
  • Pesce rosso, carpa koi 14.6%
  • Pesce tropicale 9.5%
  • Tartaruga 7.0%
  • Uccello 6.4%
  • Altro pesce 5.1%
  • Criceto, marmotta 4.9%
  • Coniglio 4.8%
  • Insetto 2.8%
  • Anfibio, rettile 1.5%
  • Furetto 1.0%
  • Altro piccolo animale 0.6%
  • Scoiattolo 0.5%
  • Altro 1.2%
Domanda 3: Perché avete un animale domestico?
(dimensioni campione = 3.688, risposta multipla)
  • Curarsi 83.4%
  • Divertirsi 39.2%
  • Aumentare la comunicazione interfamiliare 39.0%
  • "Illuminare" la casa 33.2%
  • Non sentirsi soli 23.5%
  • Utile per la crescita dei bambini 19.3%
  • Aumentare le amicizie grazie agli animali 13.9%
  • Prevenire i crimini 10.4%
  • Correggere un problema di mancanza d'esercizio 9.2% (ndr: mah)
  • Regolare lo stile di vita 8.0%
  • Altro 0.9%
  • Nessun motivo particolare 6.5%
Domanda 3: Quanto spendete al mese per il vostro animale domestico?
(dimensioni campione = 3.688)
  • Fino a 8€ 22.5%
  • Fino a 23€ 26.4%
  • Fino a 38€ 19.7%
  • Fino a 62€ 6.6%
  • Fino a 78€ 10.2%
  • Fino a 155€ 4.1%
  • Oltre 2.5%
  • Non sa 8.0%
Le domande non erano chiare se il costo era relativo all'animale o se era relativo alla somma di tutti gli animali posseduti.

I gatti sono risultati più economici dei cani: il 40.6% dei gatti spendevano meno di 23€ mentre solo il 31.8% dei cani spendevano così poco...
Ecco un cane di tipo Akita (Akita inu)!

La traduzione per oggi finisce qui, come sempre sommaria e alla carlona, spero abbia interessato qualcuno, se avete ulteriori domande fate pure!

Comments

Popular posts from this blog

Oreo Etichetta

Oggi spieghiamo come leggere l'etichetta di un prodotto alimentare! visto che la nostra parte presissima per i pc ha rotto momentaneamente le scatole, è meglio tornare alle cose serie, ovvero cibo.


Eccoci di nuovo con i nostri oreo ( perdonate la nostra fissa per sti biscotti ma ci hanno scioccato abbastanza),però questa volta saremo più tecnici.
La confezione blu profondo ( come il film: vorrebbe far paura al consumatore forse ??!? ) sullo scaffale era attraente e le forti immagini ammalianti: non potevamo non commentarla!
Tralasciando le istruzioni d'uso particolari, in secondo luogo abbiamo notato la fantastica percentuale di cacao di cui si vanta grazie ad un bel punto esclamativo!
7% -.-
beh non sembra una gran cosa, tenendo conto che il biscotto si presenta di un colore scurissimo, quasi nero. Ma cosa da quel bel colore?? ( sempre se si possa considerare bello visto che è colore.. hem)
Ma per capire meglio è necessario leggere l'etichetta giusto?
Notiamo che l'ingredien…

Scrivere in cinese usando i pinyin sul Mac

Si avvisa la gentile clientela che questo post sarà ad alto tenore informatico livello utonto.

Per questo spero sarà utile a chi deve risolvere in modo facile il problema dello scrivere lettere latine pinyin (con i cosidetti toni).
Questo metodo inoltre sarà utile per scrivere la trascrizione in romaji di tutte le pronunce delle parole giapponesi (con gli allungamenti).
Mi dispiace affiancare questi due linguaggi che tanto meritano una trattazione separata per storia e uso attuale, però lo scopo del post è arrivare in velocità alla soluzione per chi scrive e legge solitamente in italiano col proprio mac, non per i linguisti...

Finalmente Notepad++ Plugin Manager x64

Arriva infine su windows il plugin manager a 64 bit di notepad++!


Vi siete trovati senza plugin quando per errore avete installato la versione a 64 bit del miglior editor open source di testo per windows?

Eravate rimasti sgomenti dal fatto che nell'installer il plugin manager non è più incluso?



Non sapevate più come indentare i vostri JSON e XML, come decodificare l'encoding delle URL o come confrontare in velocità due files?
Beh ecco a voi come ripristinare il plugin manager!